Jesolo Beach Arena

Diario di viaggio... ITALIA più out che in al World Tour 2015 a Fuzhou (CHN)!!!

  • Pubblicato in News
  • Letto 1035 volte

DAY FOUR NEWS:

Restano solo Laura Giombini e Giulia Momoli a rappresentare l’Italia dopo la quarta giornata della prima tappa dell’Open di Fuzhou, prima tappa del World Tour. La coppia azzurra è riuscita a superare il primo turno e a qualificarsi per i sedicesimi battendo 2-0 (21-15, 21-19) le azere Cunha/Liubymova. Più tardi si conosceranno le avversarie di Momoli/Giombini nel primo turno ad eliminazione diretta.

Non basta, invece, il ritorno alla vittoria in un main draw del World Tour a Greta Cicolari, in coppia con Francesca Giogoli, a superare il primo turno. La coppia italiana ha ottenuto un successo di prestigio 2-0 (22-20, 21-17) contro le austriache Schützenhöfer/Plesiutschnig ma ha comunque chiuso al quarto posto in un girone molto equilibrato a causa del peggior quoziente punti nei confronti proprio delle austriache, terze, e della argentine Gallay/Klug che si sono piazzate al secondo posto. Per Cicolari/Giogoli arriva così il 25mo posto.

 

DAY FIVE NEWS:

Diciassettesima piazza, invece, per i gemelli Paolo e Matteo Ingrosso che non riescono a superare l’ostacolo cileno dei fratelli Grimalt/Grimalt. I sudamericani si impongono con un secco 2-0 (21-15, 21-7) contro la coppia azzurra, in partita solo nella fase iniziale del primo set. Questo il programma degli ottavi: Rogers/Slick (Usa)-Nummerdor/Varenhorst (Ned), Bryl/Kujawiak (Pol)-Kantor/Losiak (Pol), Grimalt/Grimalt (Chi)-Brouwer/Meeuwsen (Ned), Lucena/Brunner (Usa)-Virgen/Ontiveros (Mex), Kosiak/Rudol (Pol)-Böckermann/Flüggen (Ger), Fuchs/Kaczmarek (Ger)-Kovatsch/Kissling (Sui), Krou/Rowlandson (Fra)-De Paula/Hevaldo (Bra), Semenov/Krasilnikov (Rus)-Binstock/Schachter (Can).

L’Italia esce in fretta dalla tappa cinese del World Tour che apre la stagione internazionale del beach volley. Anche Laura Giombini e Giulia Momoli vengono eliminate dal torneo, uscendo sconfitte ai sedicesimi di finale dalle esperte greche Arvaniti/Tsiartsiani. Una sconfitta che lascia dietro di sé una scia di rammarico per le tante occasioni gettate al vento dalla coppia azzurra, sconfitta 2-1 (18-21, 23-21, 21-19) al termine di un match interminabile ed emozionante durato ben 63’, quasi un record per una gara internazionale.

Vinto il primo set, le azzurre non sono riuscite a sfruttare alcune situazioni favorevoli, sprecando anche alcuni match ball nel tie break e si devono accontentare del 17mo posto.

Ultima modifica ilVenerdì, 24 Aprile 2015 13:00

Jesolo Beach Arena Via Orseolo - 30016 – Jesolo - Cel. 340 5403008 - info@jesolobeacharena.it

© Manifactory